mercoledì 27 febbraio 2013

7. Chiffon Cake al Cocco

Dopo l'esperimento riuscitissimo della Chiffon Cake ho deciso di sperimentare la variante al cocco. La ricetta è sempre la stessa, basta sostituire una parte di farina con il cocco grattugiato e l'acqua con il latte di cocco. Posso assicurarvi che anche questa variante ha conquistato la mia famiglia, il risultato è ancora un dolce molto soffice che si scioglie in bocca.

Chiffon Cake al cocco 

Ingredienti:
6 uova
1 bustina di cremor tartaro da 8 gr
215 gr farina 00
70 gr di cocco grattugiato
300 gr zucchero
195 ml latte di cocco
120 gr olio semi girasole,
1 bustina lievito dolci
pizzico sale
aroma vaniglia

Mettere in una ciotola la farina, lo zucchero, il lievito e il sale, fare un buco al centro e unire, senza amalgamare, olio, tuorli, latte di cocco e aroma alla vaniglia. Nel frattempo unire il cremor tartaro agli albumi e montarli a neve fermissima.
.

Riprendere la prima miscela e amalgamarla con la frusta piatta (se si usa una planetaria) o con uno sbattitore, finchè non otteniamo un composto liscio e omogeneo. A questo punto uniamo delicatamente gli albumi in 2-3 volte con movimenti dal basso verso l'alto facendo attenzione a non smontarli. 


Versiamo il composto nello stampo originale SENZA imburrarlo altrimenti si può utilizzare uno stampo a ciambella o altro, l'importante è che non sia antiaderente.
.


Cuocere nel ripiano inferiore a 160° per 50 minuti e poi altri 10 minuti a 175°.
.

Terminata la cottura prendere lo stampo e capovolgerlo sul collo di una bottiglia, questa operazione serve a non far afflosciare il dolce e a lasciare il suo interno morbido e spugnoso.
.

Non appena si sarà raffreddato capovolgerlo su un piatto e, se avete questo stampo (con il sotto estraibile), fare un po' di pressione per sformarlo altrimenti con una spatola staccarlo dalle pareti.
.

Ecco 10 centimetri di soffice bontà!


E la colazione è servita!


E con questa ricetta partecipo al contest "I dolci senza .. latte" indetto da Serena del blog "SfizieVizi"


5 commenti:

  1. Brava sei la meglio!

    RispondiElimina
  2. Grazie letizia, appena inserita in gara e assolutamente da provare!!!

    RispondiElimina
  3. fatta e devo dire che è piaciuta moltissimo...l'unico problema è che una volta capovolta, calda e scivolata giù la torta e perciò ho dovuto togliere il ruoto da chiffon cake e fatta raffreddare tal quale....però era buona, soffice e leggera ed è piciuta a tuttiiiiii

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Che peccato! Forse non era ancora cotta?

      Elimina

Mi fa piacere ogni vostro commento, suggerimento e messaggio! Grazie per essere passati dal mio blog!