lunedì 15 febbraio 2016

Chia Pudding Nocciole e Bacche di Goji

Se avete imparato a conoscermi sapete che alle novità non so resistere! Quando trovo qualcosa di nuovo, che sia uno stampo, un ingrediente, una ricetta nella testa mi martella un unico pensiero "devo provarlo"!!! E così è stato per ben due ingredienti ... semi di chia e bacche di goji ... da tempo vedo ricette con questi ingredienti, ma al supermercato mi sono sempre sfuggiti ... fino a qualche giorno fa ...

I semi di chia sembrano i semi delle mille meraviglie, alto contenuto in calcio, omega 3, omega 6, vitamina C, ferro e potassio, tiene sotto controllo il livello di colesterolo, aiuta a regolare la pressione e pure a dimagrire ... insomma, un sacrilegio non mangiarli!

Vogliamo parlare delle bacche di goji? Anche queste apportano calcio e ferro ... insomma quello che vi propongo oggi è un dessert buono e molto salutare!


CHIA PUDDING NOCCIOLE E BACCHE DI GOJI
Ingredienti per due porzioni piccole:
200 ml di latte di nocciole (o altro latte vegetale)
30 gr di semi di chia
nocciole e bacche di goji

Preparare il chia pudding è davvero semplice e veloce. In un contenitore versate a poco a poco i semi di chia e il latte di nocciole alternandoli, i semi di chia sono molto leggeri e tenderanno a venire in superficie, mescolarli bene in modo di distribuirli in maniera omogenea all'interno del latte. Versare in bicchierini monoporzione e riporre in frigo per almeno 1 ora (io li ho tenuti tutta la notte).


Durante il riposo i semi di chia aumenteranno di volume e creeranno un gel che darà al latte la consisentenza di un budino. 


Prima di servire cospargere con nocciole tritate e bacche di goji.


E con questa ricetta partecipo al contest Contest “Di cucina in cucina” di Barbara del blog Un giorno senza fretta, ospitato da Natascia del blog Poesie di zucchero e farina.


10 commenti:

  1. WOW! Che dolce interessante. Non ho mai provato i semi di Chia. Sono molto incuriosita. Grazie Leti. Ti registro subito.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie mille, è un dessert non dessert, in casa è piaciuto!

      Elimina
  2. io sono come te, appena sento nominare qualche novità da sperimentare in cucina non vedo l'ora di averla a disposizione... questo budino mi ispira molto, soprattutto per i semi di chia che per me sono una novità assoluta. e poi servono sempre nuove idee per preparare velocemente una colazione diversa dal solito e salutare. grazie per la ricetta! a presto!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Si, la puoi benissimo usare come colazione e si presta ad essere variata anche con i vari tipi di latte che si trovano in commercio!

      Elimina
  3. I semi di chia non li ho ancora provati e ti garantisco che in questo budino fanno venire proprio l'acquolina :-P

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ma dai, non ci credo che non li hai ancora provati!

      Elimina
  4. Che bella idea!!!!
    A presto,
    Ale
    http://www.golosedelizie.com/2016/02/cornetti-salati-con-prosciutto-e.html

    RispondiElimina
  5. I semi di chia mi mancano all' appello, però questo pudding mi ispira un sacco quindi mi sa che cederò anche io!!
    Buona settimana!!

    RispondiElimina

Mi fa piacere ogni vostro commento, suggerimento e messaggio! Grazie per essere passati dal mio blog!