giovedì 15 maggio 2014

Frittatine di maccheroni

Non è solo una ricetta di recupero, ma un modo sfizioso per presentare una cena diversa dal solito, oppure un'alternativa ai panini del pranzo al sacco oppure perchè no un simpatico finger food!


FRITTATINE DI MACCHERONI

Ingredienti x 4 persone:
300 gr di spaghetti
4 uova
parmigiano grattugiato
200 gr di speck a dadini
sale, pepe
1 peperone rosso
olio e.v.o.
  
Portare ad ebollizione una pentola d’acqua, salarla e cuocervi gli spaghetti oppure usare degli spaghetti avanzati dal pranzo.
Una volta cotti mescolare gli spaghetti insieme alle uova, al parmigiano grattugiato e ai dadini di speck. Salare e pepare a piacere.
Lavare, asciugare e tagliare il peperone a rondelle.
Scaldare un po’ d’olio in una padella antiaderente, mettere le rondelle di peperoni e riempirle con la frittata, rigirare a metà cottura e farle cuocere finché non saranno dorate e croccanti.



Con questa ricetta partecipo al contest "Nel cesto del Pic Nic" del blog "La cucina di Esme" 



Vi ricordo che la ricetta delle mie FRITTATINE DI MACCHERONI la trovate anche su Gio' Magazine!
 
... e non dimenticate che per mandarmi a Parigi, basta votarmi qui:

Vota per me, per il Paris Food Trip 2014!

12 commenti:

  1. Spesso la cucina del riciclo regala piatti indimenticabili. Proprio come questo, Letizia! Una vera sfiziosità!
    Un caro saluto
    MG

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie mille, in effetti è delizioso, pensare che prendevo in giro mio marito per questo piatto!

      Elimina
  2. Adoro le frittate di pasta, le faccio spessissimo, questa è davvero bella!! Ti ho votata!! In bocca al lupo!!

    RispondiElimina
  3. mmmm ho l'acquolina solo a guardare questa foto..*_*che bontà!*_*

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ti ringrazio, allora ho raggiunto lo scopo :P

      Elimina
  4. che fame!!! molto interessante questa frittatina, me la divorerei subito!!! Baciotti Sabry

    RispondiElimina
    Risposte
    1. In effetti .. chi dice che non di possano mangiare pure a merenda?

      Elimina
  5. grazie per aver partecipato al mio contest, ti inserisco subito!
    buona domenica
    Alice

    RispondiElimina
  6. Ci ho provato, ed erano buonissimi, però come fai a far rimanere il ripieno dentro il peperone?
    A me la parte liquida (cioè l'uovo) usciva da sotto e si allargava.

    Non mi verranno mai belli come i tuoi. :(

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Mi fa piacere ti siano piaciuti! Magari la prossima volta prova a mettere gli spaghetti meno "brodosi", poi appena cuociono un po' e quindi formano la base ci aggiungi un po' d'uovo.

      Elimina

Mi fa piacere ogni vostro commento, suggerimento e messaggio! Grazie per essere passati dal mio blog!